Home > ATTUALITA', BLOG, letteratura/citazioni, Personale > Alda Merini c’ha lasciati

Alda Merini c’ha lasciati


38_PORTRAITS_Alda_Merini

Chi ha paura della morte si offenda.La morte è una riviera musicale, il seno curvo della donna amata.Non c’è spazio tra l’uomo e la sua morte.Soltanto il batticuore di un nemico che ride al suo passaggio. -Alda Merini-

Si definiva una piccola ape furibonda, quella donna che tanti han chiamato folle e che in troppi hanno provato a legare, a ‘contenere’…senza mai riuscirci fino in fondo.
Lascia un vuoto enorme Alda Merini nell’andarsene via da questo pianeta che con lei non è mai stato tenero, proprio con lei che di tenerezza era ricolma nel suo sguardo da eterna bambina. Lo lascia dentro di me, che l’ho sempre considerata una compagna di emozioni, una maestra di dolori e di silenzi, una combattente contro la contenzione e contro le ombre che rapivano la sua mente.

Bambino, se trovi l’aquilone della tua fantasia
legalo con l’intelligenza del cuore.
Vedrai sorgere giardini incantati
e tua madre diventerà una pianta
che ti coprirà con le sue foglie.
Fa delle tue mani due bianche colombe
che portino la pace ovunque
e l’ordine delle cose.
Ma prima di imparare a scrivere
guardati nell’acqua del sentimento. 

§

alda-meriniQuel sentirmi chiamare
mamma
quando eri nel cortile,
il cortile del canto,
e muovevi un pallone tutto tuo
per quel tuo sapiente rigiocare
sulle scintille dell’adolescenza:
era già un abbandono
e non sapevo.

Molto spesso le sue poesie hanno dato sonori rintocchi ai capitoli della mia esistenza, molto spesso le sue parole m’han fatto piangere e mi mancherà. Un’altra delle mie donne che vola via, in questi mesi crudeli 

O il veleggiare del tuo caldo pensiero
sopra la mia parola
e il tuo dormire selvaggio
accanto al mio seno vivo;
o l’adombrarsi della primavera
quando cade il suono del seme
sulla terra feconda di parola.
Così tu sei l’esempio
del sole mio

About these ads
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: