Home > BLOG, MIDDLE-EAST > Il vizietto di giustiziare

Il vizietto di giustiziare


Ci risiamo!
Il mondo si sta abituando a questo come fosse normale. È palesato da quel che sento dire sul mio posto di lavoro.
‘Bhè, se è vero quel che ha fatto!”

Metodi di esportazione di democrazia

Oh mamma, allora ormai è proprio un fattore culturale, ormai è passata, ormai è così!
Giustiziano IL nemico con un colpo in testa, come dei sicari mafiosi, e sembra tutto normale. Però leggono la Bibbia, so’ brave cristiane, so’ pure di sinistra, se glielo chiedi probabilmente ti dicono che sono contrari alla pena di morte… Eppure è normale, non c’è niente di strano nello sparare in testa alla gente. E’ normale appoggiare e sostenere eserciti che non solo usano quotidianamente armamenti vietati dalle convenzioni internazionali, non solo intossicano i territori con uranio impoverito, fosforo bianco ed altro…non solo no. Come con Saddam… Si trova il nemico e lo si ammazza.
Pum. Un colpo in testa e il problema è risolto!
Il popolino è contento! Il santo Papa ha portato fortuna, ora siamo tutti più tranquilli… Più di dieci anni di terrore nel mondo quando bastava un proiettilino in un occhio.
Il pianeta ora è esultante! Evviva i giustizieri!
Evviva il far west

ECCO POI QUANT’E’ VERA LA FOTO!

P.S. : ovviamente già è stato seppellito,  meno di otto ore dopo!
Nell’azzurro mare afgano. Un pianeta impazzito, c’è poco da fa.

Annunci
  1. ginodicostanzo
    2 Mag 2011 alle 09:05

    Sottoscrivo le tue considerazioni sociologiche.
    Da più parti (non asservite) si sostiene che Bin Laden, agente CIA, sia morto in realtà 7 anni fa. A me questa foto diffusa … di un qualche sosia, sembra pure riuscita male, l’hanno troppo ringiovanito… s’è tinto la barba?

    Pierre-Henry Bunel – ex agente dei servizi segreti militari francesi
    7 giugno 2005
    “La verità è che non vi è nessun esercito islamico o gruppo terrorista chiamato Al Qaeda. Ed ogni ufficiale di intelligence informato lo sa. Ma vi è una campagna di propaganda per fare credere al pubblico della presenza di una entità identificata che rappresenta il ‘diavolo’ solamente per condurre il ‘telespettatore’ ad accettare una leadership internazionale unificata per una guerra contro il terrorismo. Il paese dietro questa propaganda sono gli USA ed i lobbisti della guerra al terrorismo degli USA sono interessati soltanto a fare soldi”.

    Robin Cook – ex ministro degli esteri britannico
    8 luglio 2005
    “Al Qaeda non è realmente un gruppo terrorista, ma un database di mujaheddin e trafficanti d’armi internazionali utilizzato dalla CIA e dai sauditi per incanalare guerriglieri, armi e denaro nell’Afghanistan occupato dai sovietici”.

    http://www.mentereale.com/articoli/al-qaida-non-esiste-esiste-mi5-usa-mossad-terrorismo-internazionale-chiamato-basis-banca-dati

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: