Home > ANNI '70 / MEMORIA, CARCERE, Fotografia, Lotta Armata, Personale > Libertà condizionale a Vincenzo Guagliardo e Nadia Ponti

Libertà condizionale a Vincenzo Guagliardo e Nadia Ponti


Finalmente la notte non dividerà più i vostri corpi.
Finalmente la notte non sarà più separazione, ma calore.
Finalmente, almeno per voi due, ogni notte sarà nuova e non più sempre uguale.
Niente più ferro e cemento a dividere i vostri corpi.
Dopo tre decenni e troppi rigetti la vostra pelle torna a dormire sfiorandosi…
e la mia gioia è infinita.
Buona libertà, belli miei!

Foto di Valentina Perniciaro

  1. ginodicostanzo
    27 aprile 2011 alle 08:24

    ciò di cui parlavamo…

    "Mi piace"

  2. varo
    27 aprile 2011 alle 08:42

    è una bella notizia, l’hai detto: finalmente!!

    "Mi piace"

  3. 27 aprile 2011 alle 09:00

    eh si Varo mio: FINALMENTE!

    "Mi piace"

  4. Maddalena
    28 aprile 2011 alle 21:11

    LIBERTA’ LIBERTA’ LIBERTA’

    "Mi piace"

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: