Home > CARCERE, L'Italia e il movimento > Arrestato Nunzio D’Erme, per aver respinto i fascisti ad un’iniziativa contro l’omofobia

Arrestato Nunzio D’Erme, per aver respinto i fascisti ad un’iniziativa contro l’omofobia


Questa mattina è stato arrestato Nunzio D’Erme: la notizia è apparsa immediatamente su Contropiano con un appello ad un presidio di solidarietà per le 13 davanti al Municipio di Cinecitta, in piazza Cinecittà 11, durante la conferenza stampa.
Ancora i compagni (in diretta ora su ondarossa) non hanno in mano le imputazioni ma i fatti risalgono ad alcuni mesi fa,
quando durante un’iniziativa contro l’omofobia nel municipio, sempre di Cinecittà, alcuni componenti di Militia Christi e fascistelli altri, si presentarono in municipio aggredendo i compagni che mandavano avanti l’iniziativa. Il parapiglia nato immediatamente dopo ha visto l’intervento di numerosi poliziotti in borghese, che non si son presentati come tali, che hanno aggredito i compagni impegnati nel respindere i fasci.
A quel punto è stata aperta un’inchiesta con procedimenti che hanno portato all’arresto, stamattina, di Nunzio D’Erme e di un altro compagno di Spartaco, Marco Bucci

Periodo nero, dopo i numerosi sgomberi, gli arresti di Paolo e Luca delle strutture che lottano per il diritto all’abitare:
l’attacco al movimento avanza pesante,
bisogna rimboccarsi le maniche, l’autunno è iniziato da tre giorni: una volta era così bello…

Advertisements
  1. enzo
    26 settembre 2014 alle 10:57

    L arresto immediato o in differita dei militanti sociali o rivoluzionari di classe e sempre stato IL pigiama dello stato di diritto, quindi niente di novo…. quindi il nuovo non può essere che la risposta generale alla dittatura di questo STATO…. al servizio delle multinazionali e la magistratura in qualche modo come professione applica il diritto il buon magistrato applica le leggi scritte dai parlamenti nazionali einternazionali , non mi risulta che ci siino stati che danno ragione a chi occupa case ,teatri, spazi lasciati , al degrado speculativo e masse sempre affamate e assassinate dalle guerre imperiali e umanitarie,NUNZIO E TUTTI I PRIGIONIERI DI CLASSE e non che contnuano a lottare per la liberta sono il cuore ed il riferimento strategico per la liberta il COMUNISMO.

  2. 2 ottobre 2014 alle 12:26

    nonostante l’Evoluzione della Cultura e dell’Uomo, nonostante la Scienza e nonostante la minoranza dei cosiddetti “diversi”, l’omofobia razzista avanza imperterrita e sembra anche difesa dalla Stato …
    Basta entrare in Nord Europa e anche più vicino, in Francia, perchè le storie vanno esattamente al contrario …
    Ma noi siamo “meglio”, siamo più intelligenti, più saggi … si, molto, abbiamo di massa il cervello ripieno di merda … siamo forti in questo ripieno …

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: