Home > Atene, CARCERE > Grecia: capodanno davanti al carcere di Koridallos

Grecia: capodanno davanti al carcere di Koridallos



Concentramento di solidarietà fuori le prigioni di Koridallos 31 Dicembre 2011,
dalle ore 23.00 presso il parchetto di via Grigoriou Lambraki

Le nostre voci non smetteranno di crescere e passare attraverso le mura e le sbarre delle prigioni,
per essere uniti attraverso le voci con coloro che si trovano negli inferni dello Stato
e combattere per la dignità e la libertà.

I disoccupati nel frattempo si organizzano con espropri: QUI la traduzione di un volantino
Qui potete vedere un documentario sulle rivolte greche, a partire dalla morte di Alexis : GUARDA

Annunci
  1. Gianni
    3 gennaio 2012 alle 18:37

    E’ inportantissima per un detenuto la mobilitazione di Roma come qualla in Grecia. Provare per credere! sarebbe altrettanto inportante dare continuità a questo tipo di presenza, di contatto, di intervento esterno ed interno, come è già stato fatto in passato da alcuni di noi.Il discorso qui si farebbe lungo ma inportante è iniziare, poi ognuno si farà le ossa ed il “culo”! Viva Passanante, viva Bresci, viva Orsini, viva Luise Michel…che bei tempi erano quelli! Speriamo di ricominciare..commettendo meno errori..eh Salvatore? Un abbraccio a tutti quei compagni che sentono come noi! Abbasso gli zombi e le pappefrolle ed i radical chick! Gianni Landi

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: