Home > BLOG > cercando Spinoza in libreria…

cercando Spinoza in libreria…


Caro Baruch, o Bento, come preferisci…
ti volevo raccontare una cosa ma non so da dove partire.
Non sei finito sul rogo, o impiccato, per delle piccole attenzioni prese, e per una realtà (l’Olanda del ‘600) in cui sei riuscito a sopravvivere, malgrado tutto.
Cacciato per sempre dalla tua comunità, calpestato dalla tua comunità, non hai certo rinunciato a dar carta bianca al tuo pensiero,
non hai certo rinunciato ai tuoi studi, ai tuoi rapporti epistolari e non,
al tuo progetto, dalle dimensioni mai viste prima.

Ti sei trovato a non pubblicare i tuoi testi, a farlo anonimamente, a scegliere di aspettare ancora per donare la tua Etica al resto del pianeta…
insomma, col tuo nome sei stato abituato a giocare,
a nasconderlo, ad aspettare.

Io approccio al tuo pensiero da poco tempo, mi avvinghio a chi ne sa cercando consigli di letture e studio, arranco sulle pagine cercando aiuti e spulcio librerie (come ho sempre fatto).
Bhè, caro amico Baruch…questa società deve averti rimosso, proprio a te,
proprio a te che hai creato un pensiero privo di tempo, infinitamente attuale,
straordinariamente utile.
Ma è la seconda volta in poche settimane che entro in una libreria, volo rapida al reparto di filosofia, gli occhi scorrono veloci veloci verso la S…
bhè, son ben due volte che mi trovo i libri di Spinoza.it, sito di satira reso famoso da Marco Travaglio, con ” più di 2500 battute, in gran parte inedite”
Lo sconcerto.

Scusa Spino’, non son riuscita a non raccontartelo….
Queste son le librerie e poi ci lamentiamo che siamo un paese che non legge.
Ma vaffanculo va.

Annunci
  1. Marco Pacifici
    7 gennaio 2013 alle 21:15

    Hai sbajato libbbbreria Valenti’… celoso che sto nun proprio a due tiri di Kala da Roma…ma porcaccio il loro dddio fate sta botta de Vita…almeno prima che equitalia ce la porti via… Tuscania, 80 km a nord di Roma e se magna pure daDDee con due Dracme(???)…il vino lo porto io(naturalmente insieme alle migliaia di libri che col picchio che li trovate nelle metropoli(???!!!???). Mi auguro di vedervi prima di prima a tutti e tre… ariporcaccio il loro dddio fascista infame. Marco. (Nun te preoccupa’ se nun poi pubblica’ l’importante è che lo leggete Tu ed i tuoi due Amori).

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: