Home > ACAB, L'Italia e il movimento, RIVOLTE e RIVOLUZIONI > Gli assassini di Aldro in servizio da gennaio 2014: è vero ministro Cancellieri?

Gli assassini di Aldro in servizio da gennaio 2014: è vero ministro Cancellieri?


I loro volti

Io sono contro la galera, contro la galera sempre e comunque.
La considero un’istituzione (nata poi da non così molto tempo) da abbattere, non da rivedere o migliorare.

Mai ho proferito parola su questo sito, sulla scarcerazione praticamente immediata di Monica Segatto, l’unica donna tra i poliziotti condannati per l’omicidio di Federico Aldrovandi,
che doveva scontare il residuo pena di sei mesi in cella ed ha usufruito quasi immediatamente dello “svuota carceri” per finire agli arresti domiciliari.
Non mi interessa, il carcere -ripeto- è per me una delle più grandi aberrazioni della nostra società: avrei preferito vederli otto ore al giorno a pulire merda.

Però quei 4 assassini non possono tornare a fare il loro lavoro,
Quei 4 balordi assassini a freddo di un ragazzo, non possono indossare nuovamente quella divisa.
E allora guardo alle parole della ministro Severino, che ne ha usate di durissime verso i colleghi sbirri che hanno portato pubblica solidarietà ai colleghi assassini,
e mi chiedo come sia possibile che, da giugno 2013, appena finita la pena, passeranno sei mesi,
SOLO SEI FOTTUTI MESI, prima che possano ritornare ad esercitare il loro “mestiere”.
Rientreranno in servizio a gennaio 2014: la Commissione disciplinare del Dipartimento di Sicurezza avremmo stabilito sei mesi di sospensione dal momento del fine pena.

Poi torneranno in servizio.
Quattro assassini.
Siamo un paese in cui l’omicidio non si stabilisce a partire dal morto, ma dalla mano dell’omicida: se è in divisa è “eccesso colposo”, se è un proletario è un lurido assassino, se è un migrante…lasciamo sta.

Ma la Cancellieri, ministro dell’Interno, cosa dice?
Fossero stati condannati a soli sei mesi di più, quindi a cinque anni, avrebbero avuto l’interdizione perpetua dai pubblici uffici come qualunque cittadino italiano.
Gliela regaliamo quest’interdizione signora Ministro o devono tornare in servizio?

LEGGI:
A Patrizia Moretti, madre e guerriera
Applausi del Sap, camper del Cosip: la polizia si rivendica Aldro

Advertisements
  1. 30 marzo 2013 alle 11:13

    L’ha ribloggato su O capitano! Mio capitano!….

  2. masticone
    30 marzo 2013 alle 11:27

    Quoto ogni parola
    Tutte

  3. 30 marzo 2013 alle 12:30

    sì. una curiosità, cos’è sta pubblicità della fondazione di bill clinton nella tua pagina, sotto il post? la vedo solo io?

  4. 30 marzo 2013 alle 12:31

    Perdio, sta cosa della pubblicità è allucinante.
    Io non la vedo ma tutti ne vedono una, che cambia continuamente.
    Per toglierla la piattaforma mi chiede 30 FOTTUTI euro l’anno

  5. 30 marzo 2013 alle 12:31

    Mo addirittura la Clinton????

  6. ginodicostanzo
    30 marzo 2013 alle 12:32

    Clinton, sì, è questo che mi meravigliava, soprattutto …

  7. 30 marzo 2013 alle 12:33

    A me più che meravigliarmi mi fa proprio smadonnare!!

  8. ginodicostanzo
    30 marzo 2013 alle 12:35

    e ti credo … 😀

  9. giovanni moretti
    30 marzo 2013 alle 13:16

    Si, questi quattro farabutti non devono tornare in servizio. Purtroppo, anche se ciò avvenisse, non sarebbe difficile per loro riciclarsi come guardie giurate. C’è sempre fin troppa richiesta di sceriffi. Personalemte auguro loro ogni genere di disgrazia, affinchè possano provare un minimo della sofferenza che ha patito ingiustamente Federico .

  10. 30 marzo 2013 alle 13:46

    Anche io condivido tutto quello che hai scritto!!!
    Per non vedere la pubblicità,bisogna installare l’ addon blocca pubblicità AdBlockplus,compatibile sia con firefox che con chrome.

  11. 30 marzo 2013 alle 16:24

    italiani continentali vi meritate questo ed altro …. in Sicilia questi “assassini” li andrebbero a cercare sotto casa …… siete dei vili pecoroni !!!!!!!!!!!!!!!!

  12. Pietro Aligi Schiavi
    1 aprile 2013 alle 17:03

    Con tutto rispetto vi garntisco che se questi quattro schifosi poliziotti poco puniti avessero fatto qauchecosa di simile a me, passarei subito dallaa parte del torto. Perchè passaerei dalla parte del torto? Ma perchè mi vendicherei in maniera durissima. I bastardi poliziotti mi picchiarono a Milano (sabato 4 ottobre 2008). Non saprò mai i nomi di questi figli di puttana che si proteggono tra di loro, sono tutti collusi, non credete alle panzane delle “mele marce”: si spalleggiano sempre tra di loro. Criminali da punire.

  13. Fiamma Schiavi
    8 agosto 2013 alle 11:41

    Non solo,ma la stronza assassina in tutti questi anni era in servizio vicino a Padova,ma non in un ufficio:di pattuglia!!

  14. Fiamma Schiavi
    2 ottobre 2013 alle 11:06

    Torno su questo post per constatare amaramente che ai 4 farabutti non è successo praticamente nulla.E ancora c’è gente che li difende.E parlo di gente comune.Io sono di Ferrara ,potete immaginare quanto qui si sia parlato di tutto ciò. Bene.A fine settembre si è organizzato ,all’ippodromo di Ferrara, come ogni anno, un concerto per Federico.
    Stavo parlando con una compagna al banchetto che raccoglieva firme per richiedere l’introduzione del reato di tortura quando si avvicina una tipa.Avrà avuto tra i 35 e i 40 anni.Ci guarda e comincia a sbraitare .”Dite alla mamma (di Aldro) che si vergogni.E’ colpa sua che non sa fare ad educare i figli,era un tossico.Cosa potevano fare quei 4 poveretti?”
    Volevo picchiarla,tanta era la rabbia che mi era salita dentro. Non l’ho fatto per rispetto di Lino e Patrizia che certamente nonavrebbero gradito una rissa proprio in quel momento.Mi sono limitata,assieme alla compagna del banchetto ad andarle sotto il naso e a cacciarla in amlo modo. Perdona lo sfogo Vale,ma ogni giorno che passa le mani prudono sempre più.

  1. 31 marzo 2013 alle 10:32

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: