Home > L'Italia e il movimento, MIDDLE-EAST, Palestina > Boicotta i prodotti israeliani! Non finanziare l’apartheid e le bombe su Gaza

Boicotta i prodotti israeliani! Non finanziare l’apartheid e le bombe su Gaza


 

Qualcosa si può fare.
Qualcosa nel nostro piccolo possiamo sempre fare: e son piccoli gesti che dobbiamo trasmettere ai nostri figli, ai nostri amici, ai nostri familiari.
Boicottare i prodotti israeliani è ora più che mai un dovere vero e proprio;
deve diventare un gesto automatico e quotidiano, da collettivizzare e diffondere in ogni luogo,
supermercato, negozio d’abbigliamento, aula universitaria, farmacia.

E’ difficile trovare un elenco di prodotti soddisfacente per costruire una lista completa,
Ma almeno alcune cose impariamole a riconoscere al volo,
come il loro codice a barre, che inizia con 729.
Iniziando a chiedere la provenienza di certi prodotti, a pretendere che il supermercato dove siamo soliti rifornirci non li acquisti proprio.
Si può fare tanto per boicottare l’economia israeliana ed è ora di farlo.
Tutte e tutti,
boicottare in primis tutti i prodotti provenienti dalle colonie (vedi il sito BDS Italia),
tutti quelli con questo codice a barre,
tutte quelle aziende e multinazionali colluse con l’industria israeliana.
E quindi con la loro guerra permanente.
Non finanziate le bombe su Gaza, non finanziate il cemento del Muro dell’Apartheid,
non finanziate le loro divise, i loro anfibi, le pallottole dei loro cecchini,
i cingoli dei loro carriarmati.
BOICOTTA ISRAELE, IN OGNI TUO GESTO.

Advertisements
  1. icittadiniprimaditutto
    21 novembre 2012 alle 19:34

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. Daniela
    21 novembre 2012 alle 19:43

    Sì.

  3. 21 novembre 2012 alle 23:55

    Reblogged this on Imbuteria's Blog.

  4. gianni
    25 novembre 2012 alle 18:15

    Giusto Valentina ma..bisognerebbe non mangiare, non bere, non vestirsi…e rinchiudersi , forse, in un monastero o dare fuoco a tutta la merda che ci propongono! Sono tutti coinvolti e complici! Gianni Landi

  5. 24 settembre 2013 alle 22:40

    Sembra non sia completamente corretto
    http://www.inminds.com/boycott-news-0073.html

  6. Frank
    28 luglio 2014 alle 02:02

    Bisogna aggiungere anche questi prodotti nella Lista di Prodotti da boicottare:
    Facebook
    Tutti I computer coi Processori INTEL
    Tutti I cellulari dotati del Systema Communicazione Internet 4G
    Motorola
    Nokia
    Hewlett-Packard
    Pampers
    Victoria Secret
    Volvo
    Prodotti Alimentari Sabra
    Prodotti Cosmetici Ahava
    Soda Stream
    E-Books.
    Lycra
    Dixie
    American Greetings
    MEDICINALI Dalla Ditte ABIC e TEVA. (Se avete Cancro, Parkinsons, Insufficienza Renale, Schlerosi Multipla o Diabete chiedete ai vostri dottori perche tantissimi dei Macchinari e Prodotti Medicinali sono prodotti da queste due ditte)

  1. 23 novembre 2012 alle 16:34
  2. 30 novembre 2012 alle 08:06

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: